TAC

La colonscopia virtuale è una tecnica radiologica non invasiva, che consente di studiare la parete del colon simulando la colonscopia tradizionale.

Si tratta di una procedura eseguita mediante ricostruzioni 3D al computer utilizzando immagini di tomografia computerizzata (TC o TAC).

La colonscopia virtuale non è pertanto invasiva, ma la superficie mucosa del colon viene evidenziata come in un’animazione grafica, identica a quella di un film realizzato al computer.
L’accuratezza diagnostica delle immagini è del tutto sovrapponibile alla colonscopia tradizionale.

La colonscopia virtuale risulta, in alcuni casi, più precisa, perché consente di superare ostacoli naturali che l’endoscopia non riesce a oltrepassare.

Apparecchiatura

TAC
TAC - GE Optima CT540
Il sistema Optima CT540 offre un’esperienza ottimale al paziente, fornendo al tempo stesso immagini di altissima qualità. Questo sistema è inoltre progettato per offrire una soluzione TC affidabile per l’imaging diagnostico di alta qualità a dosaggi inferiori. Dispone infatti del software Asir per la riduzione della dose erogata e di sw d’avanguardia per l’indagine tomografica quale ad esempio la colonscopia virtuale. Tac progettata per un elevato livello di comfort per il paziente grazie alle caratteristiche ergonomiche per una esperienza in perfetto relax. Infatti grazie allo schermo Xtream è possibile configurare i protocolli di esame direttamente all’interno della sala e quindi dedicare più tempo al paziente.
Mostra di più
Dr. Francesco Musante

Radiologo Libero Professionista, Già Primario Ospedale Civile di Alessandria e Ospedale Gradenigo Humanitas di Torino

Libero Professionista già Primario Ospedale Civile di Alessandria.

Già Direttore del Dipartimento di Diagnostica per immagini dell’Azienda Ospedaliera Santi Antonio e Biagio e Cesare Arrigo di Alessandria.

Attualmente Primario di Radiologia dell’Ospedale Humanitas Gradenigo di Torino.

CURRICULUM