Centro Polidiagnostico d’eccellenza a Voghera
Direttore Sanitario: Dr. Mario Canepari

Centro Polidiagnostico
d’eccellenza a Voghera

Direttore Sanitario: Dr. Mario Canepari

ORARI

Lun-Ven 8:30 – 20.00 / Sab 8:30 – 13:00

Colonscopia virtuale

Colonscopia Virtuale

Che cos'è la colonscopia virtuale?

La colonscopia virtuale è una tecnica radiologica non invasiva che consente di esaminare la parete del colon in modo simile alla colonscopia tradizionale. L’esame viene eseguito mediante ricostruzioni 3D al computer di immagini ottenute tramite tomografia computerizzata (TC o TAC).

Quando è consigliata la colonscopia virtuale?

La colonscopia virtuale si utilizza principalmente per completare lo studio del colon in tutte quelle situazioni in cui l’esame endoscopico tradizionale risulti incompleto o quando una patologia renda rischioso il proseguimento dello strumento con la colonscopia tradizionale.

Non essendo influenzata da ostacoli meccanici invalicabili dell’endoscopio, questa tecnica può valutare i tratti intestinali posti a monte di neoformazioni occlusive o subocclusive dimostrando l’eventuale presenza di ulteriori alterazioni.

La colonscopia virtuale può essere proposta come metodica di screening nei soggetti oltre i 50 anni di età, con familiarità per carcinoma colorettale (parenti di primo grado di soggetti affetti da carcinoma), o nei pazienti già sottoposti a pregressa polipectomia endoscopica nei quali siano opportuni ulteriori approfondimenti.

  • Non invasiva: non richiede l’inserimento di un endoscopio nel corpo.
  • Accuratezza diagnostica: l’accuratezza delle immagini è simile alla colonscopia tradizionale.
  • Maggiore precisione in alcuni casi: può superare ostacoli naturali che l’endoscopia non riesce a oltrepassare.

Per chi è indicata la colonscopia virtuale?

La colonscopia virtuale è indicata per:

  • Persone a rischio di cancro al colon: in particolare, quelle con familiarità per la malattia o con storia di polipi del colon.
  • Persone che non possono o non vogliono sottoporsi a colonscopia tradizionale: per esempio, pazienti con gravi problemi di salute o con difficoltà respiratorie.
  • Valutazione post-operatoria: per controllare la presenza di eventuali recidive dopo un intervento chirurgico al colon.

Come si esegue la colonscopia virtuale?

L’esame viene eseguito in un ambulatorio radiologico. Il paziente deve sdraiarsi su un lettino che si muove all’interno di un macchinario a forma di ciambella. Durante l’esame, il paziente deve trattenere il respiro per alcuni secondi.

Il giorno dell’esame il paziente deve ricordarsi di portare con sè i precedenti esami radiologici (Radiografie, Tac, Risonanze, Ecografie, Visite, ecc.), anche se eseguiti in altra sede;

La procedura dura in media 30 minuti.

Preparazione per la colonscopia virtuale

Per la colonscopia virtuale è necessaria una preparazione intestinale simile a quella della colonscopia tradizionale. Il paziente deve seguire una dieta specifica nei giorni precedenti l’esame e assumere un lassativo per evacuare l’intestino.

Rischi e limiti della colonscopia virtuale

La colonscopia virtuale non permette l’esecuzione di biopsie. Nel caso di pazienti nei quali il rischio di un polipo o di una neoplasia del colon è basso, la colonscopia virtuale è l’indagine preferibile. Se si sospetta invece quasi sicuramente una patologia, la colonscopia tradizionale rimane l’indagine migliore.

La colonscopia virtuale è un esame sicuro con un rischio di complicanze molto basso. Tuttavia, è possibile che si verifichino alcuni effetti collaterali, come nausea, vomito o diarrea.

Perché affidarsi a noi

Alcuni motivi per i quali i nostri assistiti trovano sempre risposte ai propri problemi di salute

Esperienza

I Medici Radiologi che operano presso di noi vantano un’esperienza specifica nei diversi rami della Diagnostica per Immagini: Neuroradiologia, Radiologia Convenzionale, TAC, TAC Dentale, Diagnostica Muscoloscheletrica, Radiologia Interventistica.

Tecnologie allo stato dell’arte

Ci avvaliamo delle migliori innovazioni per fare diagnosi.
Poniamo particolare attenzione alle apparecchiature che ottimizzano le procedure e ne garantiscono il massimo beneficio per i pazienti.

Sicurezza

Tutti gli esami con mezzi di contrasto per TAC ed RM, Ecografie o Terapie infiltrative, vengono eseguiti anche con la presenza di un Medico Specialista in Anestesia e Rianimazione.

Qualità

Attenzione ai piccoli dettagli, efficienza coniugata ad esperienza e professionalità degli operatori con la più attuale tecnologia di diagnosi.

Radioprotezione

Tutte le modalità erogatrici di RX sono apparecchiature “low dose” ovvero a bassa dose radiante in coerenza con lo spirito innovativo perseguito.

Diagnostica Avanzata

Oltre alle indagini convenzionali eseguiamo prestazioni specialistiche che pochi altri Centri attuano:

  • Ecocolordoppler;
  • Uro TC, Colonscopia virtuale, TC con Mezzi di Contrasto;
  • RMN con mdc, RMN Encefalo, Angio RM;
  • Mammografia con Tomosintesi;
  • Terapie infiltrative ecoguidate con guida TC o Scopia;
  • Safenectomia